Questo sito utilizza cookies. Chiudendo la presente notifica o interagendo con il sito, se ne autorizza l'impiego come descritto nella nostra informativa

  • Call Us +39 026744581 or
  • Email info@afidamp.it

Seminario sulla Direttiva “RoHS II”: indicazioni operative per il settore della pulizia professionale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Mercoledì 30 novembre 2016. Sede: Afidamp - Via Felice Casati 32 - 20124 Milano. Ore: 9.30-13.00.

La Direttiva 2011/65/CE o Direttiva RoHS2 (Restriction of Hazardous Substances Directive) istituisce norme riguardanti la restrizione all’uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) al fine di contribuire alla tutela della salute umana e dell’ambiente, compresi il recupero e lo smaltimento ecologicamente corretti dei rifiuti di AEE.
Rispetto alla RoHS1 (Direttiva 2002/95/CE) la RoHS2 si presenta come una direttiva a sé stante (e non più interconnessa alla Direttiva RAEE): rispetto alla precedente formulazione sono stati eliminati i collegamenti alla RAEE, ad esempio per quanto riguarda l’elenco delle apparecchiature incluse nel campo di applicazione, il quale viene invece definito all’allegato I della nuova Direttiva.
A tal proposito, il campo di applicazione della nuova Direttiva è sostanzialmente ampliato con l’aggiunta anche di una nuova categoria che include tutte le AEE non coperte da alcuna delle altre 10 categorie (open scope).
La nuova Direttiva RoHS2 impone l'obbligo della marcatura CE e definisce i requisiti per la dichiarazione di conformità e la documentazione tecnica con la norma armonizzata EN 50581:2012 “Technical documentation for the assessment of electrical and electronic products with respect to the restriction of hazardous substances”. La Direttiva RoHS2 prevede infatti l’obbligo per i fabbricanti di predisporre una documentazione tecnica, al fine di dimostrare la conformità delle apparecchiature elettriche ed elettroniche alle restrizioni all’uso di alcune sostanze pericolose.

Afidamp ha ritenuto opportuno organizzare un seminario di formazione dove i partecipanti potranno comprendere i meccanismi che entrano in gioco nell’applicazione della Direttiva RoHS2 nel settore della pulizia professionale, con particolare riguardo alla redazione della documentazione tecnica che attesti la conformità dei prodotti al marchio CE.

Il seminario, rivolto a produttori, importatori, progettisti e tecnici di aziende fabbricanti macchine per la pulizia professionale, si prefigge lo scopo di illustrare i principi di base della Direttiva RoHS 2 e rendere consapevoli le aziende su tutte le attività da intraprendere per essere conformi alle disposizioni della Direttiva in tempi utili.

Scarica la LOCANDINA DELL'EVENTO, IL PROGRAMMA E IL MODULO DI PARTECIPAZIONE.