Questo sito utilizza cookies. Chiudendo la presente notifica o interagendo con il sito, se ne autorizza l'impiego come descritto nella nostra informativa

  • Call Us +39 026744581 or
  • Email info@afidamp.it

Notizie | Eventi

A Catania nasce “Pulire Mediterraneo”, la prima fiera del mondo Afidamp nel Sud Italia

Il network Pulire si arricchisce di un nuovissimo polo nel Sud. A Catania è nata infatti, dalla sinergia tra Afidamp Servizi ed AfidampCOM, “Pulire Mediterraneo”, la prima esposizione che porta il brand Pulire nel Sud dell’Italia. 
La manifestazione si propone di diventare un riferimento per la maggior parte dei paesi del bacino dell’area mediterranea. L’evento non coinvolgerà solo l’Italia quindi, ma anche Malta e il Nord Africa. Si tratta di un mercato strategico poiché il “Mediterraneo Allargato” assorbe oltre l’11% delle esportazioni italiane e si configura come prima area di destinazione dopo l’Unione Europea.
La fiera si terrà dal 12 al 15 novembre 2016 presso gli spazi Etnafiere di Catania, che si trovano all’interno del polo commerciale Etnapolis, struttura all’avanguardia progettata dall’architetto Massimiliano Fuksas.
«Si tratta di un progetto a cui guardavamo da tempo. Sono molte le sfide aperte per il settore del cleaning a sud del mondo e non poteva mancare un polo di Afidamp e Pulire per valorizzare le eccellenze nel mezzogiorno italiano – commenta Toni D’Andrea, amministratore delegato di Afidamp Servizi - Saranno quattro giorni di full immersion tra le innovazioni esposte dai professionisti del settore della pulizia professionale degli ambienti e della lavanderia e non mancheranno momenti seminariali, culturali ed istituzionali». 
Pulire Mediterraneo, per le sue caratteristiche, sarà un’ esposizione di forte richiamo sia per gli operatori del comparto che per i consumatori finali, con un’attenzione particolare a quelli del settore horeca. La presenza in contemporanea all’interno di Etnafiere e le sinergie già messe in atto con l’esposizione RistoraHotel (fiera di riferimento per il settore dell’accoglienza) assicureranno infatti a Pulire Mediterraneo una significativa presenza di responsabili acquisti che operano nell’ambito della ristorazione e dell’ospitalità.
Ma Pulire Mediterraneo non sarà solo sinonimo di horeca. L’evento vuole essere un polo di richiamo per ogni tematica legata all’igiene, coinvolgendo anche i comparti sanità, carwash, industriale etc.
La struttura della fiera consiste in un padiglione di 3.000 mq  di area attrezzata, con oltre 70 stand e spazi espositivi.
Il sito internet: www.pulire-mediterraneo.it  presto sarà on line con tutti i dettagli.